l’ortodeilTrento, al contrario di quel che si sente dire spesso, è una città piena di vita: prima la 91^ Adunata Nazionale degli Alpini, poi il Giro di’Italia e neanche il tempo di mettere via i cartoni a forma di maglia rosa che subito si è partiti con Fiori in centro, senza dubbio la più ecologica e tranquilla delle iniziative.

A “Fiori in centro” ho partecipato come Volontaria in Servizio Civile, e devo dire che sebbene il nostro stand fosse abbastanza tranquillo, complici il caldo e la locazione non proprio centralissima, la giornata è stata interessante e tutto sommato densa di eventi. 

Uno di essi riguarda proprio il mondo letterario e volevo condividerlo qui sul blog, mi è infatti capitato di fare la conoscenza di una signora che ha a cuore il verde e in special modo l’orticultura e che proprio ad essa si è dedicata portandola ai bambini attraverso dei libri che lei stessa ha realizzato e illustrato.

L’ORTO INSEGNATO AI BAMBINI 

Un libro nato da una passione e dal desiderio di condividerla con altri ha sempre qualcosa di speciale e questo è proprio il caso dei 3 libri di Morena Paola Carli che insegnano ai bambini prima a creare e poi ad esplorare il proprio piccolo orto personale. 

Poco tempo fa avevo accennato al tema della coltivazione parlando del titolo “E poi… è primavera” che trovate qui e in un certo senso questi tre libri completano il discorso iniziato con quello.

Se uno infatti è una storia incentrata sull’attesa del “raccolto”, sui tempi della natura e sull’attesa, questi libri permettono invece la realizzazione pratica dell’orto.

I titoli sono 3 e sono:

“L’orto dei bambini. Creare e coltivare un orto in famiglia e a scuola”
“L’orto dei bambini 2. Schede tecniche di coltivazione di ortaggi e piante aromatiche”
“L’orto dei bambini 3. Diario dell’orto e ricettario”

I libri vogliono intrattenere, ma soprattutto educare e  portano al bambino conoscenze pratiche che potrà applicare nella realizzazione del suo orto personale.

Si tratta di manuali di  ORTICOLTURA DIDATTICA per  i più piccoli che contengono notizie e curiosità sui vegetali, tecniche per prendersene cura e ricette per cucinarli.

Se avete un’orto e volete curarlo assieme al vostro bambino ve li consiglio 🙂  sono molto contenta di potervene parlare anche perché adesso l’orticultura sta diventando un hobby molto popolare tra le famiglie, ma questo non significa che si sappia sempre come prendersi cura cura al meglio delle proprie piantine.

ALTRE INIZIATIVE E UN PICCOLO GESTO CONCRETO

“COLTIVA UNA PIANTA E PASSA PAROLA”

Se non l’avete già fatto vi invito anche a visitare  il sito dell’autrice per saziare la vostra fame di conoscenza sul verde.

Potrete sicuramente scoprire iniziative interessanti ad esempio “Coltiva una pianta e passa parola” un metodo di “coltivazione sociale” dove le piante e i loro germogli passano da una mano all’altra ma non in maniera anonima.

Anzi proprio il fatto che il ricevente della pianta conosce l’identità del donatore dovrebbe incentivarlo a prendersene maggiore cura. <3

Come ultima cosa vorrei segnalare il bellissimo laboratorio che la signora Carli ha organizzato nel quale era possibile realizzare ai bambini dei segnalibri grazie a colori naturali estratti dalle piante.

Per oggi è tutto dall’elefantina lettrice, che vi aspetta a metà giugno con un nuovo libro in compagnia di un altro appassionato del verde.

Nel frattempo torneremo a parlare di libri per bambini con le tigri i draghi e  i mostri 🙂 il panorama editoriale è ricco di uscite fresche fresche e non vedo l’ora di poterle condividere con voi, tempo permettendo.